Tutto è possibile

Mese: Settembre 2019

6(k) motivi per cui la Pocket 6k è migliore della Pocket 4k

Argomento caldo di questi giorni è l’uscita della Pocket6k prima di IBC 2019, e la normale corsa al upgrade alla sorella della Pocket4k, perchè se ha 6k è sicuramente meglio della 4k, o forse no?

In un primo articolo ho detto per chi è meglio la pocket4k e in questo possiamo vedere per chi la Pocket6k può essere meglio. Non a caso Blackmagic ha scelto di fare due sorelle simili e diverse in alcune caratteristiche, sia per seguire il passo tecnologico a cui le altre case stavano approcciando, cioè il 6k, sia per prendere un altro mercato di filmaking interessante, sia per offrire ulteriori possibilità di scelta nella cattura dell’immagine.

1) Risoluzione

La Pocket4k è limitata (si fa per dire) al 4k DCI mentre la Pocket6k è una camera che offre molte opzioni di risoluzione partendo dal 6k raw, diversi fattori di ripresa anamorfica a scendere (in raw escluso il 4k, per motivi x, ma disponibile come prores). Ovviamente uno dei principali motivi per cui scegliamo la 6k è avere maggior risoluzione di lavoro su cui fare crop, scalare, ottimizzare angolazione etc

L’alta risoluzione unita alla bassa compressione dei dati pone la camera come ottima scelta per girare clean plate, materiale da cui trarre texture e fotogrammetria ad alta risoluzione.

2) Mount EF

Per alcune persone il mount EF è uno svantaggio, tiraggio più lungo quindi meno possibilità di usare lenti di mount diverso; dall’altra il Mount EF insieme al Mount Ai Nikon offrono uno dei parchi lenti più ampi della storia fotografica e video, quindi una camera con mount EF significa poter accedere a lenti con elettronica o manuali di alto livello. Inoltre grazie alla diffusione delle camere canon in ambito video, la disponibilità di tali lenti nel parco lenti personale dei filmaker è spesso molto ampia.

3) Circuiti di Gain migliorati

La dimensione dei sensori è una lotta da sempre, da quanto è stato inventato il concetto di crop, dico inventato perchè è sempre esistito il principio, ma nessuno si faceva il problema, addirittura oggi leggo che le medio formato hanno il crop inverso… come se fossero le stesse lenti del formato 35 fotografico.

La Lumix GH5 ha un sensore m4/3 da 17.3 x 13 mm, la Pocket 4k ha un sensore Quattro Terzi da 18,96 mm x 10 mm, Aps-c Canon è 22.2 x 14.8 mm, la 6k monta un sensore Super 35 (23,10 mm x 12,99 mm), quindi leggermente più grande, il che offre un fattore di crop leggermente inferiore al primo.

Quello che importa in questo caso è il fattore di rapporto tra la dimensione del sensore e la risoluzione, per una questione fisica, se il sensore resta piccolo ma lo dividiamo in più fotorecettori, a parità di dimensione un sensore più risoluto necessita (teoricamente) più luce, quindi avendo una risoluzione superiore, i pochi mm di vantaggio fanno si che si possa ottenere senza grandi difficoltà una luminosità pari a quella raccolta in 4k dalla Pocket4k, la differenza tra le due camere di rapporto di luce guadagno viene allineato dai nuovi circuiti di guadagno.

4) Usarla per raffiche fotografiche Raw in alta risoluzione

La camera può essere usata in modo agile (come la Pocket4k) per girare sequenze raw e poi estrapolare i frame raw da usare come fotografie, con la differenza che la Pocket6k offre fotogrammi a 21megapixel di altissima qualità. In più di una occasione ho usato questa tecnica per catturare raffiche senza limiti di durata ad alta qualità.

5) Attualmente la 6k raw più economica sul mercato e già in vendita

Pur essendoci sul mercato diverse camere che registrano in 6k, a costi molti più alti, attualmente è la prima a fornire un 6k a bassa compressione (prores) o raw (Braw) è la Pocket6k, le alternative attualmente usano compressioni molto aggressive o permettono il salvataggio in raw solo con costosi moduli esterni.

6) Sulla Pocket6k si può avere uno Speedbooster interno

L’azienda Lucadapter, che produce una variante da inserire all’interno della UMP, sta pensando di produrre la stessa cosa per la pocket6k, ma per ora è ancora in fase di kickstarting, mentre per la pocket4k esistono sia i generici che quello dedicato da tempo, il vantaggio di avere un elemento interno evita giochi degli adattatori e meno possibili errori di allineamento delle lenti.

7) 4K reale oltre la matrice di Bayer

Il 4k ottenuto da un sensore 4k non è realmente un 4k a causa dei sensori con la matrice di Bayer, che nella fase di De-Bayering riduce la risoluzione effettiva, quindi il 6K è la soluzione ideale se si vuole ottenere il massimo della risoluzione reale.

Quest’ultima affermazione è stata aggiunta solo per completezza, ma sinceramente la trovo solo una fisima da pixel peeper.

Naturalmente la mia lista è relativa ad un discorso puramente generale, ognuno poi ha punti di vista diversi, personalmente la maggior parte di questi punti non mi tange, abituato a girare in dng non compressi o altri formati raw molto onerosi, ho usato la prima Alexa con il firmware 0.85 che registrava fullHd prores, senza audio, e ho avuto tante esperienze varie per cui … penso che queste due macchine siamo miracoli regalati alla massa.

ポケット4kが6kより優れている10の理由

 

今の話題はBlackmagicデザインPocket6kで、フィルメーカーの一般的な愛が始まり、すでにpocket6kに移動しなければならないものを販売する必要があると思われます。

心理学者が「新婚旅行」と言った期間が終わり、私たちが持っている楽器が役に立たないか時代遅れであると見ているので、新製品は私たちが持っているものよりも優れているという一般的な現象です。基本的に私は2つの部屋の間でよりバランスのとれた不活性化をしただろうが、彼らはより多くのxxx対yyyyに行くので、私はそれをすべて2つの記事に分割:-D

Pocket6kは、UMPのフラッグシップなどの新しい解像度とs35フォーマットセンサーの管理とサポートのために、4kバージョンとは異なりますが、それ以外の場合は、Pocket4kでダイナミックレンジやパフォーマンスに違いはありません.

さて、この「古い部屋」で実用的な推論を行い、pocket6kの代わりに購入する価値がある10の理由を見てみましょう。

1)経済要因

pocket4kは約1500ユーロで一般に公開されていますが、pocket6kは一般に2500ユーロの費用がかかるので、部屋の価格ではほとんど2つのpocket4kを取ります。

2) ストレージ

より高い解像度を使用すると、ストレージの要求が増加しても、この情報を記録するためのカードとディスクの速度が大きくならなければならないので、誰もが喜んで行うものではなく、12:1またはproresProxyで6kを取って記録することはほとんど意味がありません(h264/h26..矢印)

3)撮影解像度

ポケット4kは、4k(もちろん)DCI、UHDとあなたが生のこれらの解像度で記録することを可能にする16:9センサーとFHDを持っています、4kDCIは完全なセンサーであり、UHDとFHDはArri、赤、ソニーおよび他のすべての部屋のようにセンサー作物に記録されています。Proresでは、これらのすべての解像度を「窓付きセンサー」または追加のトリミングなし。

サイズと解像度の両方で大きなセンサーを持つポケット6kは、生の4kまたはUHDも「窓」を持っていませんが、5.7kまたは3.7Kアナモルフィックウィンドウ形式を使用して4kまたはUHDに近いフォーマットを生成します。したがって、ネイティブの4kまたはUHDで働きたい人にとっては、pocket6kでデータをスケールまたはアップまたはダウンさせる必要があることを考慮する必要がありますが、これは情報として非常に豊富ですが、NLEを提出する余分なストレスです。

4)私たちはより良いレンズを持っている必要があります

pocket4kが6kのレンズより先にある理由は3つありますが、これは4/3がaps-cとffよりも先にあるのと同じ理由です。
より大きなフォーマットのために設計されたレンズを使用する場合、最大の視覚品質は真ん中にあり、外に出るとレンズの品質とレベルに応じて非常にわずかな損失を伴うので、オリジナルまたはヴィンテージのFFレンズを使用すると、4/3トリミングがより多くのフォーマットを使用すると、より小さな作物を持つs35はより多くの側面を取り、欠陥は、FFセンサーが完璧なレンズを持つことを期待しています。

第二の理由は、解像度を付けて登ることは、そうでなければ、センサーの前にボトルの底を置く場合は6kセンサーを使用することは意味がないので、接続されたレンズが良くなければならないということです。
このようなカメラで優れたパフォーマンスを提供するカノン、シグマ、ツァイスレンズのかなりの数にアクセスできるカノンEF攻撃を持っています。

Pocket4kの3番目の利点は、マウントm4 / 3が短いドローを持っており、ほぼすべてのタイプの機械的なレンズ、ヴィンテージの適応を可能にし、優れた品質の最後の100年の美しいメガネの数千人へのアクセスを可能にし、単にオートフォーカスしないために廃棄されます。

5)より大きな電池

より大きく、より高い解像度のセンサーカメラはまた、より多くの作業力を必要とするので、あなたは良い自律性を持つためにバッテリーパックまたは容量の大きい外部電池のいずれかで推論する必要があります。最初の兆候から、Pocket4kが22w / hを吸収する場合、ポケット6kは約26w / hを吸収する必要がありますので、持続時間は似ているはずですが.. EFレンズはm4/3レンズよりも貪欲なパワースタビライザーを持っているので、この異なるタイプのレンズを使用すると、すぐに電池を消耗する可能性があります。

6)よりバランスのとれたセンサー分解能比サイズ4k、6k

センサーの解像度とサイズ比は、わずかに大きなセンサーがより多くの光受容体のために受け取る光を分割するPocket6kよりもPocke4kでより有利であるため、低照度の画像でのクリーニングでより有益です。

7)高解像度、より詳細、より多くの可能な問題

人間の視覚能力よりも優れているが、それはすでに取り上げられており、高周波フィルタのない6kセンサーのより大きなソルバーである解像度の渇望とは別に、モアレスと欠陥のより多くの問題のリスクを提供します多くの要素で高周波サンプリングが行われ、4kセンサは(比較して)低い断固たる部分でモアレのリスクが低くなります。

8)部屋が新しいです、ベータテスターをしましょう

各ブランドの各部屋と同様に、部屋の最初の波は有料ベータ版であり、部屋の仕組みを一般の人々にテストし、問題や欠陥がある場合は生産中に実行中に修正され、pocket4kから出荷されます1年は現在、検証され、調整された生産ラインを持っています。

9)Pocket4kでは、スピードブースターを持つことができます。

工学と技術の奇跡は、光を集中させるレンズを含むレンズアダプタを作成し、2つの利点を提供するアメリカの会社Metaboneのスピードブースターです:FFとaps-cと4/3,m4/3フォーマットの間でダイヤフラムストップと作物の減少を得る。

スピードブースターは、その後、他の人によって模倣されていますが、これまでのスピードブースターを持っている価値のある光学品質はまだ一致していません。

スピードブースターは、EFマウントが技術的に行わないようなレンズに道を譲るセンサーレンズプルの場合にのみ存在することができます。

UMP内に挿入されるバリエーションを生産するLucadapter社は、pocket6kで同じものを生産することを考えているようですが、今のところはまだキックスタート段階にあり、pocket4kにはジェネリックと長い間専用のものがあります。

10)最も強力なコンピュータ

プロレとbraw 6kの両方を処理するには、コンピュータのパワー、データを読み取るための襲撃の速度、したがって、十分な単純な部屋のバーを上げる必要がありますが、投資はすべての機器で拡大します。

もちろん、私のリストは純粋に一般的な言説に関連しており、それぞれが異なる視点を持っていますが、個人的にはこれらの点のほとんどは私をタンテなし、非圧縮dngまたは他の非常に高価な生のフォーマットで回すために使用され、私は最初のAlexaを使用しました。フルHdプロレを記録したファームウェア0.85、オーディオなしで、私はのために非常に多くの多様な経験を持っていた. この2台の機械は大衆に与えられた奇跡だと思います。

私は次の記事であなたを待っています “なぜpocket6kはPocket4kよりも優れているのですか”, 私たちは状況を逆転.

 

10 motivi per cui la Pocket 4k è migliore della 6k

 

Argomento caldo del momento è la Blackmagic Design Pocket6k, per la quale sembra che sia partito un innamoramento generale dei filmaker e una necessità indispensabile di vendere cosa già si ha per passare alla pocket6k.

E’ un fenomeno comune che il prodotto nuovo sia miglire di quello che abbiamo perchè il periodo detto dagli psicologi “luna di miele” è terminato e vediamo lo strumento che possediamo come inutile o sorpassato. Di base avrei fatto una disanima più equilibrata tra le due camere, ma visto che vanno di più i xxx versus yyy, divido il tutto in due articoli 😀

La pocket6k si differenzia per poche cose dalla versione 4k, per la gestione e supporto delle nuove risoluzioni e di un sensore di formato s35, come le ammiraglie UMP, ma per il resto non ci sono differenze di gamma dinamica o performance realmente vantaggiose sulla Pocket4k.

Ora facciamo un ragionamento pratico su questa “vecchia camera” e vediamo 10 motivi per cui vale la pena acquistarla invece della pocket6k.

1) Fattore economico

La pocket4k è disponibile per circa 1500 euro al pubblico, mentre la pocket6k costa 2500 euro al pubblico, per cui al prezzo di una camera quasi si prendono due pocket4k.

2) Storage

Utilizzando una maggior risoluzione, anche con il braw o formati prores più leggeri le richieste di storage aumentano, la velocità delle card e dei dischi per registrare queste informazioni dovranno essere maggiori, quindi si dovrà fare un ulteriore investimento sia di stoccaggio che di registrazione, cosa che non tutti sono disposti a fare e poco avrebbe senso prendere una 6k e registrare in 12:1 o in proresProxy (mentre in h264/h265…frecciatina) .

3) Risoluzione di ripresa

La pocket 4k ha il 4k (ovviamente) DCI, UHD e il FHD con un sensore 16:9 che permette di registrare in raw queste risoluzioni, 4kDCI è il sensore pieno, UHD e FHD vengono registrati in crop del sensore come su Arri, Red, Sony e tutte le altre camere; in Prores tutte queste risoluzione senza “windowed sensor” ovvero senza un crop ulteriore.

La pocket 6k avendo un sensore di maggiori dimensioni sia in taglia che in risoluzione, in raw NON prevede il 4k o UHD neanche “windowed”, ma utilizza un formato 5.7k o 3.7K anamorfico windowed per generare un formato vicino al 4k o UHD. Quindi per chi vuole lavorare in 4k o UHD nativi deve tenere conto che con la pocket6k deve scalare o in alto o in basso i dati, che saranno ricchissimi come informazioni, ma è uno stress in più a cui sottoporranno il proprio NLE.

4) Dobbiamo avere lenti migliori

Ci sono tre motivi per cui la pocket4k è in vantaggio sulle lenti sulla 6k, che è lo stesso motivo per cui il 4/3 è in vantaggio sul aps-c e sul ff.
Quando si utilizza una lente, pensata per un formato più ampio, il massimo della qualità visiva è nella parte centrale, mentre man mano che si va all’esterno si ha una leggerissima perdita, in funzione della qualità e del livello della lente, per cui usando una lente FF originale o vintage, un formato 4/3 croppando di più prende il meglio della lente, un s35 con un minor crop prende di più i lati e gli eventuali difetti, un sensore FF prevede di avere una lente perfetta, altrimenti non ha senso aver investito in un sensore FF.

Il secondo motivo è che salendo con la risoluzione anche le lenti collegate dovranno essere di buon livello, perchè altrimenti non avrebbe senso usare un sensore 6k se poi si mettono dei fondi di bottiglia davanti al sensore.
Avendo un attacco Canon EF si ha accesso ad un buon numero di lenti Canon, Sigma, Zeiss che offriranno ottime performance con tale camera.

Il terzo vantaggio della Pocket4k è che il mount m4/3 ha un tiraggio corto e permette l’adattamento di quasi ogni tipo di lente meccanica, vintage, permettendo di accedere a migliaia di splendidi vetri degli ultimi 100 anni anche di qualità ottima, semplicemente dismessi perchè non autofocus.

5) batterie più capienti

Una camera con sensore più grande e con maggiore risoluzione richiede anche una maggior potenza di lavoro, quindi si deve ragionare o con il battery pack o con batterie esterne capienti per poter avere una buona autonomia. Dalle prime indicazioni pare che se la Pocket4k assorbe 22w/h la pocket 6k dovrebbe assorbire circa 26w/h quindi le durate dovrebbero essere assimilabili, ma… le lenti EF hanno stabilizzatori più avidi di corrente rispetto a quelle m4/3 e quindi l’utilizzo di questo differente tipo di lenti potrebbe drenare rapidamente le nostre batterie.

6) Sensore più equilibrato rapporto risoluzione dimensione 4k, 6k

Il rapporto di risoluzione e dimensione del sensore è più favorevole nella Pocke4k che la Pocket6k, dove un sensore poco più grande divide la luce che riceve per un numero maggiore di fotorecettori, quindi è più vantaggiosa a livello di pulizia nelle immagini in bassa luce.

7) Maggiore risoluzione, maggiore dettaglio, più possibili problemi

a parte la smania di risoluzione, che spesso è superiore alla capacità visiva umana, ma quello è un altro discorso già affrontato, una maggior capacità risolutiva del sensore 6k senza un filtro per le alte frequenze, offre il rischio di maggiori problemi di moires e difetti visivi legati al campionamento delle alte frequenze su tanti elementi, mentre il sensore 4k essendo (in confronto) meno risoluto ha meno rischi di moires.

8) La camera è nuova, facciamo i beta tester

Come succede con ogni camera di ogni brand, la prima ondata di camere è una beta pagata, ovvero si prova sul grande pubblico il funzionamento della camera, e se ci sono problemi o difetti saranno corretti in corsa durante la produzione, mentre la pocket4k che viene spedita da un anno ha ormai una linea di produzione verificata e coordinata.

9) Sulla Pocket4k si possono avere gli speedbooster, sulla 6k ni

Un miracolo ingegneristico e tecnologico sono gli speedbooster della Metabone, azienda americana che crea degli adattatori di lenti che al loro interno contengono una lente che concentra la luce e offre due vantaggi : guadagno di uno stop di diaframma e riduzione del crop tra FF e formati aps-c e 4/3,m4/3.

Gli speedbooster sono poi stati imitati da altri, ma la qualità ottica per cui vale la pena avere uno speedbooster a oggi non è ancora stata eguagliata.

Gli speedbooster posso esistere solo nel caso di tiraggi lente sensore che lascino posto a tale lente, cosa che tecnicamente il mount EF non fa.

Pare che l’azienda Lucadapter, che produce una variante da inserire all’interno della UMP, stia pensando di produrre la stessa cosa per la pocket6k, ma per ora è ancora in fase di kickstarting, mentre per la pocket4k esistono sia i generici che quello dedicato da tempo.

10) Computer più potenti

Per gestire sia i prores che i braw 6k sarà necessario alzare l’asticella della potenza dei computer, la velocità dei raid per leggere i dati e quindi non basta la semplice camera, ma gli investimenti si allargano in tutta l’attrezzatura.

Naturalmente la mia lista è relativa ad un discorso puramente generale, ognuno poi ha punti di vista diversi, personalmente la maggior parte di questi punti non mi tange, abituato a girare in dng non compressi o altri formati raw molto onerosi, ho usato la prima Alexa con il firmware 0.85 che registrava fullHd prores, senza audio, e ho avuto tante esperienze varie per cui … penso che queste due macchine siamo miracoli regalati alla massa.

Vi attendo al prossimo articolo “Perchè la pocket6k è migliore della Pocket4k“, così rovesciamo le situazioni…

 

Le batterie moderne non durano niente forse…

Si dice che l’età porti consiglio, che le persone di una certa età abbiano più propensione alla lamentela…

Questa è la premessa di un genovese, cittadino del mondo che nel DNA porta il concetto di “mugugno”, parola dialettale che indica un lamento continuo e a bassa voce, che questa volta si lamenta delle lamentele… alle volte l’età porta esperienza e ci si lamenta meno, ma si punta al risultato.

Da qualche anno, tra le lamentele più inutili trovo quella della scarsa durata delle batterie, che le camere non si possono usare perchè la loro alimentazione è avida di corrente, perchè ogni 3×2 devono cambiare la batteria, etc etc… normalmente questo tipo di lamentele vengono dai filmaker che salgono di livello o iniziano da telecamere e cineprese digitali di livello medio alto (come qualità) a prezzo onesto.

Prima di parlare di camere, facciamo un semplice ragionamento su un prodotto molto più semplice (si fa per dire), lo smartphone, oggetto che è nelle tasche di tutti, e chi usa cellulari da più tempo sa che gli smartphone sono oggetti avidi di corrente, se si arriva a sera usandolo realmente è un miracolo, soprattutto per chi era abituato a usare i cellulari di una volta, la cui batteria (1/3 dei mAh di quelle attuali) durava telefonando ampliamente dai 8 ai 10 GIORNI….
Per far durare una batteria dello smartphone durante il giorno spesso ci si ritrova a :

  • disabilitare il wifi se non siamo connessi (la ricerca consuma un sacco di corrente)
  • disabilitare il GPS (con il gps attivo e usato dalla applicazioni su molti smartphone abbiamo meno di 2 ore di autonomia)
  • disabilitare il BlueTooth (la costante ricerca di apparecchi a cui accoppiarsi riduce l’autonomia del cellulare)
  • in zone con forti disturbi elettrici o con problemi di campo è importante forzare a usare una connessione più lenta come 3g o gprs, altrimenti la continua ricerca di campo potrebbe consumare la batteria alla velocità della luce.

Ma senza pensare allo stand by, vi siete mai chiesti perchè il cellulare se parlate tanto al telefono si scalda? E’ tutta corrente dispersa in calore, un sacco di corrente…

Perchè se giocate col cellulare a giochi impegnativi la batteria sparisce? perchè sta usando la GPU e questo causa un consumo molto alto della batteria, spesso per operazioni banali, per giochi con la stessa grafica che girava su un processore a 8bit, con 64k di memoria, ma qui deve essere tutto gestito con un octacore a 64bit e quindi sprechi su sprechi di corrente.

Vi siete mai chiesti perchè le registrazioni col cellulare scaldano così tanto il dispositivo, e se fate riprese al rallenty dopo un tot si ferma per prevenire il surriscaldamento (anche se in realtà è già bollente).

Che voi usiate un telefono con Ios o Android o WP avrete riconosciuto più di una di queste situazioni, ma non ve ne lamentate, anzi, vi esaltate che abbia quelle potenzialità, al massimo mettete un powerbank in tasca.

Se invece usate una telecamera non è accettabile il concetto che dobbiate usare una batteria di potenza adeguata per usare il prodotto… curiosa analogia, è vero?

In realtà tutto questo è un problema solo recente, perchè i nuovi “mugugnoni” nascono con i telefoni sono convinti che le batterie dovrebbero durare in eterno, persone che non hanno mai usato telecamere amatoriali con batterie ridicoli (40-50 minuti di base) perchè i nastri più di un tot non avevano autonomia, spesso per arrivare ai 60 minuti si doveva comprare le batterie più capienti.

Gli operatori che usavano camere più serie conoscono bene le batterie vmount e gmount da 100-200w che forniscono una durata più produttiva, oppure le vecchie batterie a cintura, che aggiungevano peso agli operatori già carichi con 10-15kg di camercorder sulle spalle, ma fornivano altra energia.

Avere qualità, sensibilità, bassa compressione richiede energia. Non a caso molte fotocamere e cine camere generano molto calore e consumano molta energia.

Ora se pretendete di avere una Ferrari o comunque una Lamborghini e che consumi come uno scooter 50, fate pure, ma come non funziona nell’ambito automobilistico, non funziona neanche nell’elettronica…

Impariamo a leggere tra le righe, e se una batteria di una fotocamera permette 350 scatti, perchè dovrebbe permettere alla fotocamera di stare accesa per ore, con sensore che legge e tutti gli altri apparati elettronici in funzione?

Se una camera viene fornita con una batteria di serie (BMD, Sony, Canon), ma poi esistono batterie più capienti, battery pack, etc forse è perchè la batteria di serie serve per un uso più limitato o specifico dell’oggetto?

Come si calcola la potenza di una batteria

Provate a leggere il consumo della batteria della vostra camera, fare due conti della serva e capirete molte cose. Spesso ci sono tante sigle diverse, non è semplice comprendere come capire consumi e tempi di durata.

Normalmente i consumi sono indicati in W cioè Watt per ora di funzionamento, prendiamo una camera ad esempio la BMD Pocket4k, che è molto criticata per la batteria tampone, macchina che ha come consumo indicato 22w.

Una batteria professionale viene indicata con il W erogabile per ore, quindi se abbiamo una batteria Gmount da 95w significa che 95/22 offre una durata di circa 4.31 ore di autonomia.

Le batterie più piccole invece viene indicata la capacità in mAh, quindi per capire la sua capacità dobbiamo fare un piccolo calcolo dove :
il Watt esprime la potenza elettrica, Ampere la corrente, Volt è la tensione erogata.

Un Watt corrisponde a Ampere x Volt

Ampere x Volt= Watt
Quindi una batteria da 1300 mAh x 7,3v = 9,4w/h
Ma se la camera richiede 22w/h il fatto che la batteria in questione duri 30 minuti è corretto, non è un difetto o un errore di progettazione, è semplicemente una matematica di base.

Come si calcola il tempo di ricarica di una batteria

Calcolare il tempo di ricarica di una batterie è molto empirico e impreciso, sia perchè la maggior parte dei caricabatterie non erogano una corrente costante, ma man mano che la batteria è vicina alla carica massima riducono progressivamente la corrente erogata, sia perchè le celle a seconda della loro vita, usura, struttura possono accumulare in modo non regolare la corrente.

La teoria è (carica max della batteria (ampere) / carica erogata dal caricabatteria (ampere) ) = ore di carica

esempio 6600mA batteria / carica batterie da 600 mA = 11 ore circa
Quindi se si parla di batterie capienti si può comprendere perchè una batteria richieda tanto tempo per essere caricata.
A seconda quindi dei carica batterie si avranno tempi e ricariche diverse, inoltre molti caricabatterie eseguono la ricarica in tempi diversi a seconda del numero di batterie che si collegano.
Utilizzo un caricabatterie Patona, che a seconda dell’alimentazione applicata e del numero di batterie applicate i tempi di carica sono differenti.

A seconda del caricatore USB collegato si hanno valori diversi di ricarica

In 9v2A out 1500mA per una batt /1000mA per due batt
In 5v2.4A out 1000mA per una batt/700mA per due batt

quindi abbiamo tempi di ricarica di circa

4,4 h / 6,6h – 6,6h/9,4h

Ovviamente si parla di un calcolo teorico, premettendo di avere una batteria completamente scarica, di un caricamento costante, di celle recenti e “giovani”.
Il discorso non nasce per avere dati precisi, quanto per avere un riferimento pratico di lavoro.
Se usiamo una batteria per alimentare un faretto per 2-3 ore e ne servono dieci per ricaricare tale batteria, per poter lavorare in continuità avremo bisogno di più kit di batterie per ogni faro.

Le telecamere hanno batterie che durano di più ma costano anche molto di più

Quando si prende una C100MkII la batteria fornita è da 4900 mAh o 37W e dato che la camera consuma 10W non stupisce che quasi 4 ore, però costa 200 euro, non 30-40 come tanti pretendono da quelle bmd… e pensiamo che quella suggerita che costa 400 euro è da 7800 mAh ovvero 58w, ma dato che quella è una camera che costa di più non ci si stupisce che costino di più le batterie.

Se prendiamo una camera che usa la stessa batteria della Pocket4k, la 5D Mk IV, scopriamo che senza usare il display (quindi usando il mirino ottico per risparmiare batteria) la camera può fare (da manuale canon) solo 900 scatti. Leggendo le specifiche sul manuale, la camera consuma circa 14w/h quindi usandola per fare video, senza avere il meccanismo di specchio che si alza e si abbassa anche lei non può raggiungere una durata di ripresa di ore.

A mia esperienza solo con le mirrorless Panasonic ho potuto fare riprese lunghe, spettacoli teatrali etc con la batteria di serie, però nessuno si lamenta delle BMD come di altre camere, ad esempio la Alfa7S2 ha un consumo di 13w/h con batterie da 1020 mAh a 7.2v, stavolta lascio al lettore il calcolo semplice su quanto può durare accesa la camera…

Ora in tutto questo articolo cosa deduciamo?

Che Canon o Sony producendo telecamere e cineprese, non sono scemi, ma semplicemente dividono le categorie di prodotto, quindi per telecamere e cineprese ci sono batterie capienti e sufficienti per fare il loro lavoro, mentre nelle fotocamere permettono di fare video brevi, ma anche se hanno forti inclinazioni al video, il comparto batteria non è pensato per una reale e diretta concorrenza al reparto video (escluse batterie esterne, battery pack et simili).

Che Blackmagic Design producendo una serie che si chiama CINEMA camera introduce batterie tampone per permettere il cambio batteria esterno senza interrompere le riprese, o per riprese veloci run & gun (per le quali ci sono actioncam, telecamere, mirrorless e dslr più orientate a questo) oppure per l’uso su gimbal dove peso e agilità sono la priorità del prodotto, e una batteria da 1500-1600 mAh offre una sufficiente autonomia per lavorare.

Quindi si deve verificare:

  • i consumi di una camera e regolarci di conseguenza
  • consumi e capacità di una camera e/o una batteria prima dell’acquisto, scaricando il manuale d’uso e/o usando google
  • l’obiettivo per cui  è stata creata quella data camera o batteria: qualità o capacità, flessibilità o verticalità, durata o leggerezza.

Ci saranno meno sorprese, ma soprattutto meno “mugugni” inutili sul web e diretti 😀

 

 

現代のバッテリーは多分何も続かない.

年齢はアドバイスをもたらすと言わされ、ある年齢の人々は不平を言う傾向があると言います。

これは、DNAの中で「ムグノ」の概念を持つ世界の市民であるジェノヴァの前提であり、今回は苦情を訴える継続的で低声の嘆きを示す方言の言葉です。時には年齢は経験をもたらし、あなたはより少ない文句を言うが、あなたは結果を指し示す。

何年か前の間、私は最も役に立たない苦情の中で、私は貧しいバッテリー寿命の中で、すべての3×2がバッテリーを変更しなければならないので、彼らの電源が現在の貪欲であるため、部屋を使用することはできません。通常、このような苦情は、中高レベルのデジタルカメラやカメラ(品質として)を正直な価格でレベルアップまたはスタートするフィルメーカーから来ています。

部屋について話す前に、私たちは、はるかに簡単な製品(例えば、スマートフォン、みんなのポケットにあるオブジェクト)、そしてより長く携帯電話を使用する人は、スマートフォンが現在の貪欲な物体であることを知っていることについて簡単な推論を行います。スマートフォンのバッテリーを
日中持続させるには、しばしば自分自身を見つけます:

  • 我々は接続されていない場合は、無線LANを無効にする(検索は、電流の多くを消費します)
  • GPSを無効にする(GPSがアクティブで、多くのスマートフォンのアプリで使用される、私たちは自律性の2時間未満を持っています)
  • BlueToothを無効にする(合致するデバイスを一定に検索すると、セルラー範囲が減少します)
  • 深刻な電気的障害やフィールドの問題のある領域では、3gまたはgprsなどの低速接続を使用するように強制することが重要です。

しかし、スタンバイについて考えずに、電話でそんなに話すとなぜ携帯電話がヒートアップするのか疑問に思ったことはありますか?それはすべての電流が熱に分散し、多くの電流です。

あなたの携帯電話で挑戦的なゲームをプレイすると、バッテリーが消えるので?それはGPUを使用しており、これは、メモリの64kで、8ビットプロセッサで実行された同じグラフィックスを持つゲームのために、多くの場合、些細な操作のために、非常に高いバッテリ消費を引き起こすが、ここでは、すべての64ビットオクタコアで管理する必要があり、したがって、電力廃棄物を無駄にする必要があります。

携帯電話の録音がなぜデバイスをそんなにウォームアップするのか、そしてトートが止まって過熱を防ぐために減速した場合(実際にはすでに暑いが)疑問に思ったことはありますか?

あなたがIosやAndroidやWPで携帯電話を使用するかどうか、あなたはこれらの状況の複数を認識しているだろうが、それについて不平を言わない、確かに、あなたはそれがその可能性を持っていることを興奮し、ほとんどの場合、あなたのポケットにパワーバンクを置く。

カメラを使用する場合、製品を使用するために適切な電源バッテリーを使用しなければならないという概念は受け入れられません。好奇心旺盛なたとえですね。

実際には、携帯電話で生まれた新しい「ムグノニ」は、バッテリーが永遠に続くべきだと確信しているので、テープが複数のトットに自律性がなかったので、ばかげた電池(40〜50分の基本)を持つアマチュアカメラを使用したことがない人々は、多くの場合、最も容量の多いバッテリーを購入しなければならなかったので、これは最近の問題に過ぎません。

より深刻な部屋を使用するオペレータは、より生産的な寿命を提供する100-200wのvmountとgmountバッテリー、または肩に10-15kgのラクダオーダーを既に積み込んだオペレータに重量を加えた古いベルト電池に精通していますが、より多くのエネルギーを提供しました。

品質、感度、低圧縮を持つことはエネルギーを必要とします。多くのカメラやシネカメラが多くの熱を発生させ、多くのエネルギーを消費するのは偶然ではありません。

今、あなたはフェラーリや少なくともランボルギーニを持っていると主張し、あなたが50スクーターのように消費すると主張する場合は、そうしますが、それは自動車部門では動作しないので、エレクトロニクスでも動作しません.

私たちは行間を読むことを学び、カメラのバッテリーが350ショットを許可する場合、読み取りセンサーやその他のすべての電子機器が動作して、なぜカメラを何時間もオンにしておく必要がありますか?

カメラが標準バッテリー(BMD、ソニー、キヤノン)が付属している場合、より大きなバッテリー、バッテリーパックなどがある場合、それは標準バッテリーがより限定的または特定のオブジェクトの使用に役立つためかもしれませんか?

バッテリーの電力を計算する方法

あなたの部屋のバッテリー消費を読み取ってみて、召使いの2つのアカウントを行うと、あなたは多くのことを理解するでしょう。多くの場合、非常に多くの異なる頭字語があり、消費と持続時間を理解する方法を理解することは容易ではありません。

通常、消費はW.e.e.1時間の動作で示され、我々は、例えば、22wを示す消費として持っている機械、バッファバッテリー、を持っているマシンのために高く批判されているBMD Pocket4k、カメラを取ります。

プロのバッテリーはWが何時間も分配された状態で示されているので、95w Gmountバッテリーを持っている場合、95/22は約4.31時間のバッテリ寿命を提供することを意味します。

一方、より小さな電池はmAhの容量を示しているので、その容量を理解するためには、ワットが電力を表現し、電流
をアンペア、ボルトが送達される電圧を小さな計算をしなければならない。

ワットはアンペア×ボルトに相当する

アンペレx Vol
t-WattSその後、1300 mAh x 7
.3vバッテリープラス9.4w / hMaは、問題のバッテリーが30分持続するという事実が正しい22w / hを必要とする場合、それは欠陥や設計ミスではなく、単純に基本的な数学です。

カメラは長持ちする電池を持っており、より多くの費用がかかります

C100MkIIを取るとき、提供されたバッテリーは4900 mAhまたは37Wからであり、部屋が10Wを消費するので、それはほぼ4時間かかるのは不思議ではありません。そして、我々は400ユーロの費用が7800 mAhまたは58wからある提案されたものだと思いますが、それはより多くの費用がかかる部屋なので、我々は彼らがより多くのバッテリーを費やしていることは驚いていません。

Pocket4k、5D Mk IVと同じバッテリーを使用するカメラを取ると、ディスプレイを使用せずに(光学ファインダーを使用してバッテリーを節約する)カメラは(キヤノンマニュアルから)900ショットしか作ることができないことがわかります。マニュアルの仕様を読むと、カメラは約14w / hを消費し、ビデオを作るために使用します。

ミラーレスパナソニックでの私の経験では、私は標準バッテリーでロングショット、演劇的なパフォーマンスなどを行うことができましたが、例えばAlfa7S2は1020 mAhから7.2vまでのバッテリーで13w/hの消費を持っています。

さて、この記事では何を推測しますか?

キヤノンやソニーがカメラやカメラを生産しているかどうかにかかわらず、彼らは愚か者ではないが、単に製品カテゴリを分割するので、カメラやカメラのために彼らは短いビデオを作ることができるカメラで、彼らは短いビデオを作ることができるが、彼らはビデオに強い傾向を持っている場合でも、バッテリーコンパートメントは、ビデオ部門(外部バッテリーを除く)に実際の直接競争のために設計されていません(外部バッテリーを除く)、バッテリーパックなど)。

CINEMAカメラと呼ばれるシリーズを制作するBlackmagic Designは、撮影を中断することなく外部バッテリーを交換したり、高速走行&ガン射撃(アクションカム、カメラ、ミラーレス、デジタル一眼レフなど)や、重量と敏捷性が製品の優先事項であるジンバルで使用したり、1500-1600mAhのバッテリーを使用して自律性を提供します。

その後、次の点を確認する必要があります。

  • 部屋の消費とそれに応じて私たちを調整
  • 購入前の部屋やバッテリーの消費と容量、ユーザーマニュアルのダウンロード、またはGoogleを使用して
  • その与えられたカメラやバッテリーが作成されたレンズ:品質や容量、柔軟性や垂直性、耐久性や明度。

驚きは少なくなりますが、とりわけウェブ上のあまり役に立たない「モーグル」と指示:-D

 

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

error: Content is protected !!